Archivio

Archivio per luglio, 2009

FIENO IN CASCINA

28 luglio, 2009

 

A sentire gli umori che circolano,sembra che in autunno non pochi dei nostri podisti siano desiderosi di confrontarsi con la madre di tutte le corse, la Maratona Sarà perchè ci si accorge che la "resistenza" è una dote fondamentale  per stare bene anche nella vita di tutti i giorni? Comunque è un fatto che periodicamente emerge , ma anche riemerge in chi ne ha corse molte, l'istinto a cimentarsi con la  Corsa per eccellenza.Non ha caso ho scritto corsa usando la maiuscola perchè c'è veramente da emozionarsi.

Emulare le gesta del guerriero ateniese Filippide è il sogno della maggior parte dei corridori a piedi, perchè se ne intuisce l'impegno, la sofferenza,ma anche il  fascino e il ritorno in termini di arricchimento caratteriale che quasi sempre ne derivano.Si corre una maratona quando ci si sente pronti  e solo quando la Maratona " chiama ". All'inizio si guarda il tempo che corriamo, poi a mano a mano che si fortifica  la resistenza si guarda ai chilometri percorsi in ogni allenamento e ogni settimana. La legge della maratona fà si che la quantità diventi qualità e alla fine chi riesce a correre più a lungo, è quello che riuscirà ad  emergere dal vortice della fatica.

Allora questa esperienza diventerà veramente indimenticabile.

Il caldo di queste settimane non aiuta a fare gli allenamenti programmati, ma in alternativa si  possono combinare sedute di corsa a  piedi con allenamenti lunghi in bici, in ogni caso  si deve cercare di mettere più fieno in cascina possibile, per avere così da spendere quando la sofferenza ci presenterà il conto. Anche quando si sta bene e ci siamo ben preparati  dopo i 30 km non è da escludere che dovremo far ricorso a tutte le energie, anche a quelle più nascoste, che nemmeno noi pensiamo di possedere ed è questo che fà della maratona una corsa unica e fascinosa. Non a caso si dice che un amatore ,corre la maratona per prevalere su se stesso e non sugli avversari.


Per gli aspiranti maratoneti (ma non solo) il primo esame potrebbe essere il 20 settembre alla San Gimignano – Volterra,  gara di 30 km con un percorso tra i più belli e impegnativi in circolazione. Chi per quella data, sarà in grado di correrla senza particolari patemi, potrà ragionevolmente sperare di affrontare una maratona autunnale.

Le date più gettonate sono quelle del 18 ottobre (Eco – Maratona del Chianti), del 25 ottobre ( Maratona di Venezia) e del 29 Novembre (Maratona di Firenze). Al limite chi va a Firenze potrebbe partecipare a quella del Chianti come un " lungo ".  Comunque il maratoneta non deve esagerare con i km, e anzi ogni tanto è opportuno partecipi anche a gare più corte per curare la velocità, cosi come  per chi   gareggerà in manifestazioni fino alla mezza maratona, fare qualche lungo per aumentare la resistenza, non  farà senz'altro male.

 

Buon diverimento …… e buone ferie.

witko 55

 

Allenamento

Memorial Lorenzo Randellini

27 luglio, 2009

 

Il Quartiere di Porta Santo Spirito organizza, per ricordare un amico scomparso, una gara di 6 km nel centro città di Arezzo, martedì 25 agosto 2009. L’iscrizione, possibile fino a 15 minuti prima del via, previsto per le 21.30, costa 2 €, e a tutti i partecipanti saranno premiati con una bottiglia di vino, ricordo della manifestazione.

Inoltre  i primi 3 classificati maschile e femminile e le 3 società più numerose riceveranno in un trofeo.

 

Gare organizzate dalla Podistica Arezzo, Prossime Gare

Corriestate 2009 foto

24 luglio, 2009

 

Grazie al contributo di Maurizio Menchetti della Podistica Il Campino, ecco le foto della Corriestate 2009, corsa ad Albergo venerdì 17 luglio 2009.

 

Aggiornamento del calendario gare e della classifica del Trofeo Tre Stelle

Resoconto eventi

Salitredici

21 luglio, 2009

 

Una gara che dà soddisfazione, sia a chi punta alla vittoria o ai  piazzamenti, ma anche a chi, più modestamente, cerca di superare il proprio limite o il proprio record personale. La soddisfazione sta tutta nei 13,2 km che dallo Stadio di Abbadia San Salvatore portano alla vetta del Monte Amiata, percorrendo la strada (con asfalto in ottime condizioni) attraverso il bosco di faggi, quindi imbreggiata per la maggior parte del tempo.

La corsa quest’anno era valida come campionato italiano UISP di corsa in salita, e la platea dei partenti era numerosa e qualificata.

Foto di gruppo sugli spalti prima del via (alle 9.30), ed usciti dallo stadio la strada inizia a salire decisa fino al primo ristoro (posto poco dopo il 4^ km). Un attimo di respiro e ancora su fino al secondo ristoro (7 km), dove la pendenza è meno ripida, ed ancora si sale fino al secondo rifugio, dove è stato allestito il terzo ristoro (dopo il 9 km). Al cartello del 10 km inizia il tratto più duro, forse anche per via della fatica accumulata fin lì, ed il cartello che indica gli ultimi 500 è da una parte un sollievo ed da una parte un dolore, perché pensare che ci sia da fare ancora salita è una "missione impossibile".

Dopo l’arrivo ed il ristoro, il gruppo vario e colorato dei podisti ed accompagnatori si distribuisce al sole nei prati, per fare stretching e commentare la propria prestazione, e confrontare i tempi finali, comunque con il sorriso sulle labbra per il piacere di avere partecipato ad una corsa così particolare.

 Tra i vari gruppi sportivi presenti anche il nostro ha fatto la propria parte, con Daniele Milaneschi e Massimo Zurli che si sono classificati intorno al 270 posto con un tempo finale intorno a 1’25’30" (in attesa della classifica ufficiale e definitiva).

 

Per tutti gli associati: ogni resoconto delle gare a cui avete preso parte è ben accetto e incoraggiato, pertanto se volete inviate il testo e le foto eventuali via mail a info@corsadelsaracino.it, saranno pubblicate come il presente articolo.

Resoconto eventi

Corriestate

18 luglio, 2009

 

Bella e calda serata di sport ieri a Albergo, dove si è corsa la 3 ^ Edizione del Corriestate, nell’ambito della Festa dello Sport. Nonostante la temperatura non ideale per una gara podistica, sono stati numerosi gli appassionati presenti al via del percorso con partenza ed arrivo nel campo sportivo. Dopo i primi metri in leggera salita, attacco deciso per il paese di Oliveto, e poi in discesa, sempre su asfalto. Dopo il ristoro deviazione a destra su strada sterrata lungo la campagna ed un magnifico casale con annesso campo da golf, quindi il ritorno lungo la strada che da Ciggiano porta ancora ad Albergo.

Al termine della fatica per tutti ristoro, doccia calda e la possibilità di cenare negli stand della Festa. Buona l’organizzazione ed un bel percorso mai monotono.

A breve contiamo di poter pubblicare la classifica della gara e le foto scattate lungo il percorso.

In attesa delle foto, intanto la classifica completa

 

Classifica del Trofeo Tre Stelle aggiornata

 

Resoconto eventi

Aggiornamenti luglio 2009

10 luglio, 2009

 

Nella normale evoluzione del sito e nella ricerca di un continuo miglioramento e completamento, sono pronte delle nuove sezioni e nuove foto a disposizione di tutti. In particolare stiamo cercando di realizzare le mappe di una serie di percorsi di allenamento, provati "sul campo", sulla base dell’ esperienza dei nostri iscritti.

Potete consultare e contribuire andando alla pagina relativa.

 

Nuove foto per la "Corsa di fine anno" del 2008, on-line da oggi, e sono in arrivo altre foto a breve delle nostre manifestrazioni 2009.

Pronte le foto per la "Su e Giù per la Torre di Gnicche 2009", nuova galleria completa.

Nuova galleria sulla  "Corsa del Saracino 2009"

L’occasione è propizia per ringraziare tutti quelli che forniscono materiale e informazioni, grazie!

 

 

Podistica Arezzo

Festa dello Sport

5 luglio, 2009

 

In collaborazione con la Polisportiva di Albergo, il prossimo venerdì 17 luglio 2009, con partenza alle ore 19.00, ci sarà la prima "CorriEstate". Il ritrovo è alle ore 18.00 al campo sportivo di Albergo.

Iscrizione 2 € (per la preiscrizione inviate una e-mail a info@corsadelsaracino.it)  o contattate Lucio Mencarelli (3381010017). Pacco gara a tutti i partecipanti e premi ai primi 5 classificati maschili e femminili.

 

 

Volantino

 

 

 

Gare organizzate dalla Podistica Arezzo, Prossime Gare

Notturna

3 luglio, 2009

 

Si è svolta nella splendida cornice della città di Arezzo la 3^ della Notturna per la Città Vecchia, con partenza ed arrivo al Parco del Prato.

La manifestazione non competiva, con circa 250 partenti al via dei due percorsi da 7 e 3,5 km, ha visto tagliare il traguardo per primo all’atleta di casa Roberto Roverelli dell’Atletica Sestini, in 27’11", mentre prima della categoria femminile è risultata Francesca Liberatori (Atletica Sestini).  Un buon numero di spettatori e curiosi ha applaudito ed incitato i partecipanti lungo il suggestivo percorso, piuttosto impegnativo per dislivello e fondo (sterrato, pietre, asfalto).

 

La  classifica completa dei partecipanti alla passeggiata on-line

Tutte le foto  per gentile concessione di Fabrizio  Cherubini

 

 

Resoconto eventi

Notturna Città Vecchia

1 luglio, 2009

 

Ci siamo: domani sera la notturna , che si terrà per le strade del centro di Arezzo, aperta a tutti con iscrizione gratuita.  Ritrovo alle 20.30 al Parco del Prato, e partenza alle ore 21.30 da Via Buozzi/Via Ricasoli.

Se volete inviarci la pre-iscrizioni  inviate una e-mail all’indirizzo  info@corsadelsaracino.it, specificando nome, cognome, sesso, anno di nascita, e società sportiva di appartenza (per i non iscritti scrivere "libero").

Tutte le informazioni alla pagina della gara

Percorso

Organizzazione: GS Amatori Podistica Arezzo

Podistica Arezzo