Home > Resoconto eventi > Trail delle Valli Etrusche – Successi di Daniele Brezzi nella 25km e di Chiara Parigi nella 47 km

Trail delle Valli Etrusche – Successi di Daniele Brezzi nella 25km e di Chiara Parigi nella 47 km

Grande succeso di squadra della Podistica Arezzo.

Affermazione di Daniele Brezzi in Val di Chio nella 25 km del trail delle Valli Etrusche al termine di un serrato duello con Gabriele Duranti (CDP-T&arb di Perugia) che lo ha visto solitario al traguardo sebbene per una manciata di secondi .

Proveniente dalla Mountian bike Daniele si è affacciato stabilmente alla corsa a piedi solo da pochi mesi dimostrando gara dopo gara di essere in continua crescita ,ieri si è rivelato anche eccellente tattico scegliendo di attaccare il rivale  nel tratto più pericoloso della discesa che riportava gli atleti al traguardo.

A completare il successo di squadra nella 25 km  hanno contribuito il 4 posto del  rientrante Federico Lisi Vaiani e il  6  posto di Gilberto Sadotti e al femminile il 3 posto di Kate Bray .

Incontrastato invece e non poteva essere altrimenti  il successo di Maria Chiara Parigi nella 47 km . Una prestazione come sempre super che la termine la vede addirittura 8^ nella generale.        

La gara molto ben organizzata con tre percorsi agonistici molto belli  ci ha consentito di ammirare luoghi incantevoli  dove difficilmente avremmo messo piede se non avessimo partecipato alla manifestazione.

Qui sta alla fine sta il segreto del successo di questi Trail ,la possibilità offerta ai partecipanti di scoprire angoli sconosciuti del nostro territorio.

 

witko 55     

Resoconto eventi

  1. leonardo
    24 marzo, 2014 a 11:42 | #1

    Grandi…ottimo successo della podistica@@@@@@

  2. Gianni Bianchi
    24 marzo, 2014 a 22:58 | #2

    Complimenti a tutti i nostri,anche a Fabione,Claudio Francesco T e Francesco M,alla Kate a Vinicio,a tutti quelli che c’erano,Chiara e Daniele super,la Podistica c’è!!

  3. Francesco T
    24 marzo, 2014 a 23:14 | #3

    Dura. Variabile. Molto duri i primi 11 Km sino alla vetta, al S.Egidio. Variabili le condizioni meteo. Mai, mi sono sentito abbigliato nel modo giusto. Caldo, acqua, vento, freddo, nebbia. Salite irte e discese altrettanto incorribili. Che dire grande successo di partecipanti, ben organizzata e presieduta nell’intero tragitto. La Val di Chio ne tiene tranquillamente due e forse più, di queste corse. Io ho fatto la 25K, e quando ho iniziato la discesa, con in basso, in ordine Cortona illuminata da l’unico raggio di sole, e l’intera Valdichiana a raccogliere tutto. Ecco in quel momento, l’emozione mi ha tolto cio che la fatica aveva risparmiato, il respiro. Complimenti al Pierini e a tutto il Campino. Grazie della bella giornata. Francesco

  1. Nessun trackback ancora...