Home > News > Le scarpe le portate o no?

Le scarpe le portate o no?

26 Luglio, 2011

Ormai sono gli ultimi giorni prima delle vacanze: tutti si danno da fare più che ad allenarsi a finire i lavori in sospeso prima

che le aziende chiudano nel mese di agosto.

Alcuni sono già partiti, altri stanno già preparando le valigie o pianificando la fuga, quelli che rimangono magari approfitteranno per fare qualche lavoretto rimasto in sospeso da tempo. A tutti (salvo qualche eccezione) però le prossime settimane riserveranno un bel po' di tempo libero: allenarsi con maggior impegno in vista dell'autunno oppure sfruttare il periodo per prendersi po' di riposo, giusto per smaltire quei doloretti che si trascinano da tempo

? Mettere in valigia scarpette e pantaloncini oppure dedicarsi ad altre attività, ad esempio il nuoto per chi va al mare, per non perdere il livello di allenamento raggiunto

? Ognuno ha la propria filosofia ed il proprio metodo, lasciate un commento a questo articolo per condividere il vostro.

News

  1. Gianluca
    26 Luglio, 2011 a 16:52 | #1

    Sempre portate…Le porterò anche questa estate nonostante l’imminente intervento.. 😉

  2. ErikMagno
    26 Luglio, 2011 a 17:21 | #2

    Piuttosto lascio a casa la moglie !

  3. 26 Luglio, 2011 a 17:25 | #3

    Le porto sempre! soprattutto delle buone A4 per quando mi alzo da tavola ubriaco… riesco a camminarci meglio…ah ah ah

  4. Pietro
    26 Luglio, 2011 a 19:34 | #4

    A parte gli scherzi io le porto sempre… ne ho un paio per ogni occasione ah ah ah! ah ah! al mare corro con quelle a ragnetto! per i sassi mi fanno da A1. ah ah no dai rispondete seriamente non fate come me. ciao

  5. leonardo
    27 Luglio, 2011 a 15:43 | #5

    Sempre e ovunque………

  6. gianni bianchi
    27 Luglio, 2011 a 17:09 | #6

    @ErikMagno
    Giusto!!

  7. ANTONIO
    28 Luglio, 2011 a 7:25 | #7

    Ciao a tutti.
    Sono rientrato da una breve (ma bella) vacanza di 5 giorni al caldissimo (quello vero!!!).
    Concordo: anch’io le ho sempre portate dappertutto come Voi.
    Ora ho deciso di portarle, una volta per tutte, ma in cantina e appese al classico chiodo!!!
    Decisione da tempo nell’aria per tanti motivi che più o meno tutti conoscete.
    C’è di sicuro un pò di nostalgia, anche perchè penso di aver dato e sacrificato tanto per questo sport. Ma ho di sicuro ricevuto molto: sopratutto amicizia ed affetto da molti di Voi.
    Da lunedì 1 Agosto diventerò il classico corridore della …domenica! Una corsetta una volta alla settimana tanto per …..muovermi un pochino.
    Ciò non mi proibirà però di continuare a seguirVi sul sito (che è diventato veramente interessante nonchè affollatissimo…) per conoscere i risultati delle vostre prossime avventure podistiche.
    A tutti Voi il mio più sincero in bocca a lupo per un prosieguo sportivo di alto livello e una raccomandazione da un …vecchietto: continuate a intendere lo sport del podismo con lo spirito che avete creato nella podistica: lealtà e una corretta dose di agonismo sono la giusta ricetta per godere di una tra le più belle specialità sportive del mondo.
    A presto e …buone vacanze a tutti!!!!

  8. 28 Luglio, 2011 a 11:32 | #8

    I miei primi 40 km di corsa li feci con scarpe da calcetto…..adesso mi va bene tutto !!!

  9. Roberto Farinelli
    28 Luglio, 2011 a 13:08 | #9

    @Lorenzo
    Anche fare ripetute sotto la pioggia come ieri? ;-)))))))))))))))
    Io la moglie preferisco portarla dietro, piuttosto corro scalzo!

  10. Pietro
    28 Luglio, 2011 a 19:26 | #10

    LE MUTANDE LE PORTATE O NO? credo sia curioso sentire i vari commenti no?

  11. Pietro
    28 Luglio, 2011 a 19:30 | #11

    aprirei con cadenza settimanale una rubrica che si intitola “LE PORTATE… O NO?”

  1. Nessun trackback ancora...
I commenti sono chiusi.