Home > Podistica Arezzo > Lorenzo Alberti

Lorenzo Alberti

Un bersagliere: questa è la prima immagine che viene in mente pensando a Lorenzo, che non pare essere condizionato da tattiche o strategie quando si presenta al via delle corse.

Niente calcoli: finché il fiato regge e le gambe girano, vederlo nelle prime posizioni è sicuro. Questo spirito battagliero lo pervade a prescindere dal tipo di gara e dalla distanza, anche se qualche volta lo conduce ad incappare in giornate negative, che non ne scalfiscono il morale: lavata via la fatica con una bella doccia e torna il buonumore.

Diverse maratone all'attivo, ben 7, con un personal best davvero ragguardevole: 2h 54' 18" (Firenze 2010). Una bella soddisfazione se l'è tolta la scorsa domenica a Roma: 314° assoluto su oltre 13.000 al via è motivo d'orgoglio, dopo avere affrontato in gennaio i 43 km durissimi della Ronda Ghibellina (solo perché era ghibellina, altrimenti neanche partiva!). Anche sulla mezza maratona vanta un ottimo tempo.

Campione sociale in carica, ha conquistato lo scettro a novembre 2010 dopo un bel testa a testa con Pietro Verini.

Si da molto da fare per la nostra squadra, forte della disponibilità del Circolo ricreativo del Quartiere di Porta Santo Spirito, di cui è fiero protagonista. Tra l'altro, con il patrocinio del Quartiere stesso, è uno degli organizzatori del Memorial "Bamba" Randellini che si corre a fine agosto, in ricordo di un amico scomparso.

Sarà la somiglianza fisica, sarà l'abitudine di correre con la bandana oppure il modo di affrontare le gare tutto cuore, ma il suo stile ricorda un quello grande sportivo, magari discusso, il "Pirata" Marco Pantani. A Lorenzo tutto l'affetto dei compagni di squadra ed un grande in bocca al lupo per le prossime imprese!

Podistica Arezzo , , ,

  1. pietro
    24 Marzo, 2011 a 0:31 | #1

    Si comunque non era necessario ricordare del campionato sociale 2010… siete proprio dei rompicoglioni! ah ah….. ancora ogni tanto ripenso alla gara metro per metro, la visualizzo e mi chiedo se ho sbagliato qualcosa… forse non dovevo attacare per primo boh… ma alla fine mi sono messo il cuore in pace… quel giorno Lorenzo era troppo forte per me….(senti che mi tocca dire fanculo!) Se torno definitivamente (novembre) preparati la passeggiata a coppie la asfaltiamo… TI PRENOTO.
    Ciao!

  2. Gianluca
    24 Marzo, 2011 a 8:39 | #2

    Grande Lorenzo!! Che dire…gran talento,gran cuore,grande amico. 😉

  3. gianni b
    24 Marzo, 2011 a 9:00 | #3

    Ghibellino ingovernabile,io poi sono di parte…che dire..il nostro fuoriclasse!!

  4. alessandro
    24 Marzo, 2011 a 9:40 | #4

    Una macchina da guerra e un Grande Amico…..

  5. Giacomo Guidi
    24 Marzo, 2011 a 9:50 | #5

    Mi associo al ghibellino Bianchi.
    E’ vero, lorenzo è il nostro fuoriclasse.
    Il risultato ottenuto a Roma nella Corsa degli Dei, se mai ci fosse stato bisogno, ne è la conferma.
    Grande corsa, grande resistenza, grande ritmo, grande umiltà.
    Insomma….un grande.
    Degno erede di Guglielmo degli Ubertini, ne incarna oggi lo spirito battagliero che animò il nostro celebre condottiero.
    Corri Lorenzo, corri, e comunque vada…a morte i Guelfi
    a morte Firenze

  6. Roberto Farinelli
    24 Marzo, 2011 a 9:50 | #6

    E’ stato praticamente detto tutto sul bellissimo articolo…..doti elencate una ad una! Confermo e sottoscrivo tutto.
    Grande Lori, ti auguro le più grandi soddisfazioni!

  7. fabione
    24 Marzo, 2011 a 10:32 | #7

    Grande Alba e grazie del consiglio….se andavo al Policiano ero del gatto, ahahahahah!!

  8. 24 Marzo, 2011 a 12:35 | #8

    …ragazzi sono commosso non ho parole di come potervi ringraziare…siete troppo buoni…non sono d’accordo quando mi si da del fuoriclasse, li avete propio esagerato!!! Siete troppo amici e ripeto troppo bravi con me!!! Stare con voi è per me in un certo senso rivivere dei momenti lontanissimi nel tempo, momenti che vivevo, ed ho vissuto durante la mia infanzia…quando al “Campino” del Gattolino si giocava a pallone e si correva spensierati….ecco adesso grazie a voi rivivo quei momenti che poi…per tanti e troppi (brutti motivi…amici del cuore scomparsi, ecc.ecc) non li ho vissuti più!!! Grazie “Podistica Arezzo”.

  9. 24 Marzo, 2011 a 12:39 | #9

    @pietro
    Grazie grande “amico-rivale”….anche della piacevolissima telefonata che mi facesti ieri…ti aspettiamo tutti quanti !!! Ok per la corsa a coppie insieme….anche se ancora è molto lontana…ma li se saremo in forma tutti e due saranno cazzi da cacare per parecchi!!! Ciao Pietro.

  10. MASSIMILIANO
    24 Marzo, 2011 a 12:42 | #10

    VISTI I TROPPI ELOGI CHE RISCHIANO DI FARTI AFFOGARE NEL MIELE POSSO AGGIUNGERE CHE CON UN APPROCCIO ANCOR PIU’ PROFESSIONALE ALLE GARE I RISULTATI POTREBBERO ESSERE MIGLIORI NELLE LUNGHE MA SOPRATTUTTO NELLE BREVI DISTANZE, A CUI DOVRESTI DEDICARTI DI PIU’. MA IL TUO SPIRITO LIBERO E’ ANCHE LA TUA FORZA QUINDI NON CAMBIARE MAI “PIRATA”.

  11. ANTONIO
    24 Marzo, 2011 a 12:44 | #11

    Lorenzo è un ottimo atleta, bello stile di corsa, gran combattente e con quel pizzico di “cattiveria agonistica” che non guasta mai nel nostro ambiente.
    Lo spirito con cui mi pare di capire vive l’ambiente della Podistica è quello ideale per fare gruppo e creare simpatia e amicizia.
    Mi associo ai complimenti dei ragazzi, perche Lorenzo se li merita davvero tutti!!!
    A presto.

  12. 24 Marzo, 2011 a 12:52 | #12

    @MASSIMILIANO
    Tranquillo grande “Massi” non affogo nel miele, infatti credo che tutti sti elogi poi sono troppi e dettati poi dalla grande amicizia che ci lega e lega poi tutta la “Podistica Arezzo” …io credo che l’unione faccia la forza..

  13. 24 Marzo, 2011 a 12:54 | #13

    @Lorenzo
    Un sincero e doveroso GRAZIE particolare a te Antonio per le belle parole che mi hai riservato… da uno che è nella “breccia che conta” come te da moltissimo tempo poi è solo ed esclusivamente un onore per me. Ancora grazie.

  14. sebastiano
    24 Marzo, 2011 a 13:25 | #14

    Grande LORENZO esaltaci ancora con le tue imprese.

  15. 24 Marzo, 2011 a 14:14 | #15

    @sebastiano
    Grazie grande Mister “Seba”, ma le imprese non le faccio io, le fa la “Podistica Arezzo” …ad esempio andare in 9 alla Maratona di Roma, un pullman intero a Verbania, in 35 iscritti alla maratonina di Arezzo e decine di gare organizzate in Arezzo e provincia firmate appunto “Banda Cludio Viti”.

  16. andrea
    24 Marzo, 2011 a 14:40 | #16

    lorenzo sei un combattente uno che non molla mai uno che da sempre il massimo
    continua così e ti meriti tutti i complimenti perchè oltre che correre….arrivare(e non è poco)….fare risultati dedichi tanto tempo a questa passione che è la corsa
    forza pirata

  17. pietro
    24 Marzo, 2011 a 15:48 | #17

    @Lorenzo
    …la settimana prima della gara ti tengo chiuso a casa mia così sono sicuro che non fai delle maratone prima della gara!!! ah ah! a presto!

  18. claudio
    24 Marzo, 2011 a 16:00 | #18

    Generoso come pochi,atleta leale e combattente di razza.Dopo quanto scritto da tutti gli amici rimane poco altro da dire, aggiungo solo che è un onore avere una come LORENZO nelle file della Podistica.

  19. fabrizio
    24 Marzo, 2011 a 20:09 | #19

    … un amico sincero e un ottimo atleta… che fortuna averti alla Podistica!!!!!!!

  20. 24 Marzo, 2011 a 21:08 | #20

    @pietro
    hahhhahaah GRANDE PIETRO!!!

  1. Nessun trackback ancora...