Home > Podistica Arezzo > Per non prendersi troppo sul serio

Per non prendersi troppo sul serio

Domenica mattina si sono presentati al via, con lo scopo di fare i pace-maker a chi ne avesse bisogno, due personaggi vestiti in modo sicuramente riconoscibile nel gruppo. Tra le maglie tecniche di mille colori della manifestazione infatti la camicia bianca ed il kilt si vedevano da lontano. 

Lo scopo dell'iniziativa, che segue quella analoga dello scorso anno, era semplicemente quello di ricordarsi e ricordare che si corre per divertimento, che lo spirito è si competivo ma con la giusta dose di autoironia. Molti hanno capito ed apprezzato, salutando con un applauso ed un sorriso il passaggio di questi podisti vestiti in modo non proprio ordinario.

 

Mazu_wizard

Podistica Arezzo

  1. Giovanni Ercolani
    31 Ottobre, 2013 a 19:38 | #1

    Dal “Corriere di Arezzo” di lunedì 28:”..i tanti podisti,alcuni dei quali anche con tenute molto originali come i due scozzesi che hanno corso in kilt….” e io che pensavo fossero il Rossi e lo Zurli……comunque gli somigliavano moltissimo…..
    Grandi!!!!!

  2. Redsrunner
    1 Novembre, 2013 a 7:02 | #2

    Il caldo che s’è patito….!! Era proprio la giornata adatta x portarsi addosso una zavorra di 4 kg. Clima secco e APPENA 20 gradi!!

  3. andrea mazzi
    1 Novembre, 2013 a 11:06 | #3

    Comunque grandi.

  1. Nessun trackback ancora...