Home > Resoconto eventi > Video Memorial Randellini

Video Memorial Randellini

31 Agosto, 2011
  1. claudio
    31 Agosto, 2011 a 13:16 | #1

    Una bella sintesi,con foto d’autore.

  2. LUCIOMENCARELLI
    31 Agosto, 2011 a 16:13 | #2

    Denise,grande video,complimenti.Scusa,mane approfitto per cazziare 2 miei amici podisti.Lo sfottere,il prendere peril culo,fa parte dei nostri istinti primordiali,come il riprodursi,il nutrirsi e il difenderci.Ma ci sono anche l’istinto della sopravvivenza e quello della socializzazione,poi c’è la sottomissione e il territorialismo.Non puoi quindi affermare che l’uomo,in quanto posseduto da un anima,non agisca secondo gli istinti animali.Per quanto concerne l’associazione Mencarelli-Ruggero,mi sembrate un pò offensiv.Come si fa ad associare Ruggero Brega,giovane Romano,figlio dei fiori,andato via di casa per unirsi alla comunità agricola dei figli dell’amore eterno a Città della Pieve?Associazione con me,laureato in scienze motorie,con vari diplomi in psicologia,pedagogia,filosofia,e con vari corsi a Coveciano,come allenatore di calcio,preparatore atletico di tennisti,istruttore di nuoto,di atletica.Ma siamo impazziti?Voi siete abituati a vedere film alla radio,e da questo momento vi dico:Coglioni,prima di parlare con me,sciacquatevi la bocca.

  3. Emanuela
    31 Agosto, 2011 a 16:55 | #3
  4. Emanuela
    31 Agosto, 2011 a 17:36 | #4

    è vero Claudio, bisogna sciacquarsi la bocca prima di parlare col Proff…guarda che ti ha trovato “l’inviata speciale” (uau, Claudio, grazie, mi piace!!!!)? Il video del Prof quando faceva l’istruttore di nuoto a Lecco:

    http://youtu.be/NDQJd68lGiA

  5. claudio
    31 Agosto, 2011 a 19:56 | #5

    @LUCIOMENCARELLI
    A professò !Quando si sfotte si sfotte.Risparmiaci per favore le tue disquisizioni sulla sopravvivenza,il riprodursi e il nutrirsi per non parlare di quelle che seguono che sono anche peggio.Che cosa c’entrano ????Un autogoal clamoroso,alla Niccolai.Si vede che hai ecceduto con i sermoni.Avevo creduto e credo tuttora di ridere con te delle nostre bischerate e certamente non ho mai pensato di ridere di te.Sono sorpreso !!!!.Da oggi sul blog ci daremo del voi.Va bene così Egregio professore ?

  6. 31 Agosto, 2011 a 21:53 | #7

    ciao ragazzuli, io con voi mi diverto un mondo! vi è piaciuto il videino fatto in casa alla buona? sono contenta! però..però..il porffe e’ IL PROFFE! e non si discute!
    Non sto mettendo lingua nel vostro giocare a tennis! cavolo non sapevo che eravate bravi a giocare a qeusto sport (con la lingua) ma poi ho letto di Emanuela, l’inviata speciale e ho visto coem se la cava in filosofia, e visto che i miei neuroni al momento riposano beati, vi lascio nelle sue grinfie, ho letto dei colpi di rovescio che vi manda, non sarei all’altezza e allora ..passo. ma Emanuela corre coem scrive? se cosi fosse abbiamo una campionessa!
    per Claudio, al proffe gli devi dare del LEI! oppure del VOSSIGNORIA!
    Siamo nel medioevo, esistono i vassalli valvassori e valvassini.. rispettiamo le gerarchie per favore!

    In quanto all’essere umano .. l’uomo in quanto uomo è libero, figlio dei fiori… “che cos’è l’uomo perchè te ne ricordi?”
    e chiudo perchè siete troppo forti e bravi con le parole di un saggio:

    Beati quelli che sono abbastanza intelligenti per non prendersi sul serio ….

    🙂

  7. luca tognalini
    31 Agosto, 2011 a 22:21 | #8

    grande denise mi piaci sempre piu………

  8. LUCIOMENCARELLI
    1 Settembre, 2011 a 8:39 | #9

    Ieri,son dovuto andar fuori per lavoro,son tornato,ho aperto il sito,e ho trovato una situazione pesante,dopo il mio commento.Naturalmente io citavo qualche concetto dello Zen,non è che mi alzo alle 5 di mattina,bevo 10 grappini e poi,co scrivo.Quello che dico,lo dico sempre tra il serio e il faceto,e forse come intellettuale,sono ostacolato dalla mia stessa conoscenza.Sono capace di usare la conoscena per conoscere,ma non sono capace di usare la conoscenza per non conoscere,come i guerrieri coraggiosi muoiono a causa della loro forza,COME DICE LO ZEN.Prometto di fare,da ora in poi,pochissimi interventi,concordo nel dire che qui ci vuole un ricambio generazionale.Mi scuso se ho usato un linguaggio poco conveniente.Ciao a tutti.

  9. 1 Settembre, 2011 a 8:46 | #10

    ma dai Proffe! scherzi? ma che siete super-permalosi ad Arezzo? io ho letto e mi sono divertita un mondo, perchè secondo me state scherzando e alla grande, se cosi non fosse ci sarebbe da preoccuparsi..ma non penso sia il caso…
    smettetela tutti voi maschi di fare le “checche più o meno isteriche”, fuori gli attributi! e…quando se famo na’ pizzata tutti insieme?
    mi scuso se ho usato un linguaggio poco conveniente … (ad una signora..ohhh, sì ma chi è la signora?)
    Emanuelaaaaaaaaaaaaaaa sistema st’omini di casa amatori!

    ciao Proffeeeeeeeeeeeeeeee smack!

  10. Emanuela
    1 Settembre, 2011 a 9:35 | #11

    Ma che il proff scherzava era evidente, altrimenti non mi sarei permessa di rispondere con la sora lella. Qualcuno scherza minimizzando (passeggiata, ruggero), qualcun altro esagerando (sciorinare titoli accademici), com qualcuno a tennis fa punto con le smorzate, qualcun altro affondando un bel lungolinea… Dai Lucio non diradare i tuoi interventi, non posso più vivere senza la pillola di filosofia zen quotidiana.
    Sì Denise scrivo come corro, cioè non alzo le gambe, muovo le braccia a papera, non so cambiare ritmo nè fare volate, faccio tre gare l’anno, al limite me la cavo un pò nelle mezze dove mi programmo al mio passo e faccio Forrest Gump! Così Claudio mi ha proposto di fare l’inviata, “speciale” nel senso che mi conosce da tanto e sa che ci sono poco,sono piuttosto schiva e non ho l’intuito e la capacità di relazione, analisi e sintesi che appartengono a te, che tra l’altro sei multimediale e oltre a scrivere fai foto, hai un blog, monti video… Un vero modello per me. Chiara Parigi (l’altro mio modello per la corsa) mi fece un regalo bellissimo sabato a Chiani dicendo che qualche volta non sarebbe stato male un allenamento insieme!!! Chissà se non vorrai farmelo anche tu e permettermi di affiancarti qualche volta nella realizzazione dei tuoi splendidi servizi!
    Per concludere: il ricordo è una forma di incontro, l’oblio di libertà. Ricordiamoci ciò che unisce e al diavolo il resto.
    Un abbraccio a tutti, enorme

  11. claudio
    1 Settembre, 2011 a 13:14 | #12

    @Emanuela
    Sapevo di aver fiutato una fuoriclasse.ciao Manu

  12. Pietro
    1 Settembre, 2011 a 13:24 | #13

    @LUCIOMENCARELLI
    …ma perche’ ti incazzi? boh tutta sti ironia…

  13. 1 Settembre, 2011 a 13:53 | #14

    Emanuela ti sei dimenticata il forum..che è la mia croce e la mia delizia! a parte che su questa faccenda di volerti affiancare quando non corri, per fare qualcuosa insieme…guarda .. mi serve una che fa le foto al Trail delle foreste casentinesi e all’ecopasseggiata degli etruschi..
    ma siccome so che vai forte e sei una fuoriclasse in tutti i sensi ..credo che tu ora èmeglio che continui a correre e guadagnare tanti podi.. però se una volta non corri..parliamone, il mio cell ce l’hai?

    per il resto, ho capito che è meglio me ne stia alla larga dalle vostre discussioni, cercnado di non prendere alcuna posizione, non voglio filosofeggiare nè altro, nè secondo me serve un ricambio generazionale, c’è solo un grosso porblema antico quanto il mondo, insito in particolare nelle società a gestione democratica (dove c’è un solo padrone, un solo re dittatore o una casata dittatoriale non esistono problemi ..apparenti):
    il vostro problema grosso deriva dal fatto che, come vi ho già detto tante volte, ma non solo a voi anche agli altri, dovete svecchiarvi della vostra provincializzazione, aprire la mente e fare entrare il nuovo, saper gestire e mediare fra le idee rivoluzionarie e innovatrici dei più giovani, miscelandole con la sapienza di quelli più ..grandi , di una ceta età insomma. Dovete uscire dal vostro guscio, dal vostro ermetismo e divenire sprotivi del mondo e possibilmente a 360° .evitando errori clamorosi pure in garette da due soldi… cercare di venire incontro alle esigenze di quelli più giovani ..poi per carità visto che si va incontro all’anno novo, buttar via la pula che non serve e ripulire i granai fa bene. Diventare un pò più multimediali di ciò che siete, ognuno impegnandosi al meglio per cercare di costruire e mettere le basi solidi per un domani..altrimenti rimarrete sempre quelli stanno ai piedi della torre ..guardando la torre ..desiderandola ma evitando accuratamente di provare o tentare la scalata … Se i vecchi non sanno stare al passo con i tempi vanno sostituiti, c’è bisogno di aria nuova ..acneh ad Arezzo e provincia…

    Appropò Claudio, dovevi fare qualcosa spero che tu non dimentichi ..ricordi la riunione con… puntini rigorosamente sospensivi? ..visto che qui leggono, mi seguono altre persone e apprendono anche da quello che scrivo “correggendomi” dall’alto dei loro comunicati, là dove eventualmente io ho deficiato.. (chè mica posso distinguere cosi su due piedi un albanese e un marocchino ? capito tu che leggi? )

    ergo Claudio ..avete più di un un bell’oggettino in mano dipende da voi… e scusatemi se dopo avermi letto qualcuno dei più senili si chiederanno: ma questa qui chi l’ha interpellata ?

    cogito ergo sum!

    saluti cari a voi e a Emanuela uno speciale smack!

  14. LUCIOMENCARELLI
    1 Settembre, 2011 a 14:41 | #15

    Commento sagace,intelligente,abile,bravissima DENISE.

  1. Nessun trackback ancora...
I commenti sono chiusi.